Come noto, con il Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 389405, recependo le richieste pervenute dalle associazioni di categoria, è stato differito al 1° aprile 2021 l’avvio dell’utilizzo obbligatorio ed esclusivo del tracciato «tipi dati per i corrispettivi» versione 7.0 mentre, sino al 31 marzo 2021, gli esercenti potranno continuare ad inviare le relative informazioni con la precedente struttura dati.

COPYRIGHT 2019 – STUDIO ASSOCIATO PELLONE – PIVA 07367761215