L’invio dei corrispettivi in caso di registratore telematico guasto

Come noto relativamente all’obbligo di memorizzazione elettronica / invio telema-tico dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate in vigore dall’1.7.2019 per i soggetti con volume d’affari 2018 superiore a € 400.000 (dall’1.1.2020 per gli altri com-mercianti al minuto/soggetti assimilati), in data 28.6.2019 la stessa Agenzia ha ag-giornato le relative specifiche tecniche nell’ambito delle quali sono individuate, tra l’altro, le modalità di gestione di alcune situazioni di emergenza nell’utilizzo dei registratori telematici.

 CIRCOLARE INFORMATIVA – L INVIO DEI CORRISPETTIVI IN CASO DI REGISTRATORE TELEMATICO GUASTO

COPYRIGHT 2019 – STUDIO ASSOCIATO PELLONE – PIVA 07367761215