Come noto, sulla G.U 17.3.2020, n. 70 (edizione straordinaria) è stato pubblicato il DL n. 18/2020 contenente “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, c.d. “Decreto Cura Italia”, in vigore dal 17.3.2020.

Con la Circolare Studio, prot. NA 0022/2020 – Varato il Decreto “Cura Italia” a fronte dell’emergenza Covid-19: stop ai versamenti fiscali e contributivi – cenni principalisono state esaminate le disposizioni relative alla sospensione dei versamenti tributari / contributivi e degli adempimenti, previste dagli artt. da 60 a 62 del citato Decreto, e che pertanto non rientrano nella presente informativa.

Di seguito, si propone una sintesi delle “altre” novità contenute nel Decreto in esame, evidenziando che per molte disposizioni è necessario attendere l’emanazione degli appositi Decreti / Provvedimenti attuativi. Non si escludono modifiche / integrazioni durante l’iter parlamentare di conversione in legge, nonchè l’emanazione di ulteriori disposizioni per fronteggiare l’emergenza “coronavirus”.

COPYRIGHT 2019 – STUDIO ASSOCIATO PELLONE – PIVA 07367761215