I nuovi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate per la fatturazione elettronica

Come noto dall’1.1.2019 tutti gli operatori, ad eccezione dei contribuenti minimi/forfetari/agricoltori esonerati, sono obbligati all’emissione della fattura elettronica.

Da tale obbligo sono escluse le operazioni con soggetti non stabiliti in Italia (è comunque possibile l’emissione della fattura elettronica riportando nel campo “Codice destinatario” il codice convenzionale “XXXXXXX”).

Recentemente l’Agenzia delle Entrate, nell’ambito di un incontro con la stampa specializzata, ha fornito alcuni interessanti chiarimenti.

  Chiarimenti_fatturazione_elettronica

COPYRIGHT 2019 – STUDIO ASSOCIATO PELLONE – PIVA 07367761215