La presente per anticipare che il D.L. 124/2019 (decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2020), convertito con la Legge n. 157 del 19.12.2019 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale in data 24.12.2019), introduce delle novità in materia di compensazione dei crediti tributari e in materia di presentazione dei modelli F24 di pagamento contenenti la compensazione di crediti tributari.

Compensazione dei crediti tributari

L’obbligo di preventiva presentazione della dichiarazione, per l’utilizzo in compensazione “orizzontale” di crediti per importi annui superiori a 5.000 euro, precedentemente previsto solo per i crediti IVA, viene esteso:

  • alle imposte sui redditi e relative addizionali;
  • alle imposte sostitutive delle imposte sui redditi;
  • all’IRAP.

Tali crediti potranno quindi essere utilizzati in compensazione:

  • solo a seguito della presentazione della dichiarazione (modello REDDITI o IRAP) dal quale emergono;
  • a partire dal decimo giorno successivo a quello di presentazione della relativa dichiarazione.

COPYRIGHT 2019 – STUDIO ASSOCIATO PELLONE – PIVA 07367761215